UN NUOVO FILONE DI INTERVENTO: IL GRASSO ARRICCHITO DI FRAZIONE VASCOLO STROMALE CON RIGENERA

UN NUOVO FILONE DI INTERVENTO: IL GRASSO ARRICCHITO DI FRAZIONE VASCOLO STROMALE CON RIGENERA

UN NUOVO FILONE DI INTERVENTO:

IL GRASSO ARRICCHITO DI FRAZIONE VASCOLO STROMALE CON RIGENERA

 

 

Un nuovo ed importante filone percorso nel 2018 è stato quello concernente il tessuto adiposo ed il suo arricchimento cellulare con Rigenera.

Un comparto, questo, occupato sul mercato da altre tecnologie che non riescono tuttavia ad esprimere la stessa semplicità ed efficacia di quella concepita da Rigenera.

La facilità e la velocità nell’utilizzo del device medicale e nell’applicazione delle procedure si uniscono alla indipendenza dall’operatore, grazie ad una metodica standardizzata, capace di fornire sempre il medesimo risultato.

 

 

 

Il grasso risulta particolarmente importante poiché contiene staminalita’ nella frazione vascolo stromale che siamo in grado di isolare, elemento alla base dei processi rigenerativi.

In medicina estetica il grasso viene notoriamente utilizzato come “volumizzante”, in pratica uno ialuronico naturale. Quando il grasso viene arricchito con la frazione vascolo stromale , ricavata mediante il nostro Device, questo può essere utilizzato per applicazioni più importanti e per conseguire nuovi risultati. Come nel caso della nostra procedura di Lipofilling rigenerativo per viso e corpo.

Il grasso lipoaspirato viene arricchito con un concentrato cellulare ottenuto sia dal grasso stesso che dal derma al fine di consentire una azione rigenerativa una volta iniettato. Rigenera e’ l’unico device capace di disgregare contemporaneamente tessuto adiposo e dermico.

In ortopedia, dall’inizio del 2019, comincia ad essere utilizzato il grasso trattato per curare uno dei mali del secolo: l’artrosi. Dal tessuto adiposo prelevato da altre parti del corpo viene ricavata una sospensione di microinnesti ricca di frazione vascolo stromale che viene iniettata nelle nelle articolazioni, esplicando un’attività al contempo rigenerativa, lubrificante ed anti-infiammatoria.

I tempi di lavorazione sono di 60 secondi e la procedura si caratterizza per la non dipendenza dall’operatore.