I MEDICI RACCONTANO: INTERVISTA ALLA DOTT.SSA RITA VISCOVO

I MEDICI RACCONTANO: INTERVISTA ALLA DOTT.SSA RITA VISCOVO

INTERVISTA DEL MESE
I MEDICI RACCONTANO: INTERVISTA ALLA DOTT.SSA RITA VISCOVO

La Dott.ssa Rita Viscovo –

Medico Chirurgo – Specialista in Tricologia – Milano

ci racconta la sua esperienza con Rigenera

Abbiamo intervistato la Dott.ssa Rita Viscovo per farci raccontare la sua esperienza pratica con Rigenera Activa.

Come ha conosciuto la tecnologia Rigenera?

Ho avuto modo di conoscere Rigenera tramite la piattaforma dei professionisti Linkedin. In particolare, questa metodica a microinnesti mi è stata suggerita da un collega che la stava utilizzando con ottimi risultati, nel 2017.

 In quali campi la applica?

Sono specializzata nel settore tricologico. Quindi, mi occupo in modo particolare del trattamento dell’alopecia androgenetica, dell’alopecia areata e del lichen.

Ha riscontrato soddisfazione da parte dei pazienti?

Senza dubbio: la soddisfazione dei pazienti è notevole. Devo dire che, da parte mia, ho scelto di includere la tecnologia Rigenera all’interno di un percorso articolato. Dopo una prima visita esplorativa, scelgo il programma di intervento migliore per i miei pazienti: spesso associo la metodica a microinnesti con un trattamento PRP o con l’utilizzo di sostanze amminoacidiche. Appena iniziano ad utilizzare Rigenera i pazienti vedono miglioramenti radicali. Questo percorso ha in genere la durata di un anno, ma a seconda dei singoli casi può compiersi anche in nove, dieci o undici mesi.

Quali sono per lei i vantaggi principali legati a questa tecnologia?

Anzitutto il fatto che parliamo di un procedimento autologo, rapido e non doloroso. Sovente mi capitano pazienti che lo vogliono associare a trapianti da poco effettuati.  Sotto questo punto di vista il trattamento Rigenera si fa preferire anche al PRP, perché i microinnesti azionano la vascolarizzazione dei tessuti e la rigenerazione della frazione stromale. Solitamente consiglio di ripetere il trattamento almeno una volta all’anno.